Home / Applicazioni / CEEK: concerti, cinema, shopping e molto altro.

CEEK: concerti, cinema, shopping e molto altro.

ceek

Ceek – Tutto nel salotto di casa nostra.

Giocare, una certezza assoluta, imparare, una speranza che si fa sempre più strada ad ogni news, ma perché non espandere i limiti della Realtà Virtuale ancora più in là?

Provate per un attimo ad immaginare di voler trascorrere una serata in relax, magari dirigendovi in una grossa struttura che ospita cinema multisala, sale concerti e tanti, tantissimi negozi per fare shopping.

Decidete magari anche di invitare qualcuno dei vostri amici, per rallegrare la serata e passare un pò di tempo in compagnia.

Peccato che guardate fuori dalla finestra e piove a dirotto, una serata fredda. La voglia di prendere la macchina, guidare per magari un’ora, per poi dover fare una coda di ore per qualsiasi cosa decidiate di fare.

Un panorama piacevole potrebbe mutarsi in una serie di disagi. Ma è a questo punto che CEEK vi può aiutare.

Torniamo un passo indietro: avete organizzato tutto ma la brutta serata vi dissuade dall’uscire, decidete, a malincuore, di telefonare agli amici e disdire il tutto. E se non doveste prendere questa decisione? Se vi fosse possibile andare in un multisala, ad ascoltare un concerto oppure a fare shopping, prendendo anche un caffè con gli amici? Tutto questo comodamente seduto sul divano di casa vostra, al caldo e senza bagnarsi nemmeno un capello.

Impossibile? Non con CEEK.

Ma esattamente di cosa stiamo parlando? Di uno spazio virtuale, interamente navigabile grazie ad un Headset come Oculus Rift, Samsung Gear VR o Playstation VR, dove potrete decidere di vivere qualsiasi esperienza di intrattenimento vogliate.

ceek_2

Vedere un film? Perché no? Nelle multisala “Virtuali” di CEEK potrete scegliere tra diverse proiezioni.

Ascoltare un concerto? Semplice: entrate nella lobby di CEEK e lasciatevi ispirare dalle canzoni, dalle proposte della serata. Non dovrete fare altro che cliccare sulla performance desiderata ed ecco che sarete proiettati in prima fila.

E se ad un certo punto volete fare due chiacchiere con gli amici non dovrete fare altro che mandare loro un invito ed il gioco sarà fatto. Per il caffè dovrete provvedere da voi.

Ma anche visitare un museo o una mostra, e, immancabile, fare shopping nei vari negozi che saranno presenti sulla piattaforma. Ma non vi limiterete a consultare un elenco di prodotti, ma bensì potrete entrare nel negozio, visitare la vetrina e “toccare con mano” i prodotti che andrete ad acquistare.

CEEK è insomma un software “social” di nuova generazione, concepito e costruito per offrire all’utente la massima esperienza di intrattenimento possibile.

Potenzialmente non si hanno limiti di espansione per CEEK. Essendo strutturato in una serie di “Hub”, di strutture agganciabili a “nido”, sarà possibile arricchire sempre di più questa piattaforma, ingrandendo l’offerta che l’utente avrà a disposizione.

La casa di software che sta sviluppando questo ambizioso progetto è la Next Galaxy Corp, una casa di sviluppo nata a Miami e che può contare su una serie di esperti nel mondo dell’intrattenimento della Realtà Virtuale applicata al sociale.

La Next Galaxy punta decisamente ad offrire il massimo comfort online ai suoi clienti e a tutti gli utenti che vorranno provare CEEK. L’obiettivo di questa software house è di certo la “condivisione globale”: non solo una serie di applicazioni volte a questo o quel servizio ma soprattutto uno stile mentale di approccio al programma, alla rete, alla Realtà Virtuale.

CEEK sarà di certo un esperimento interessante e l’impegno che la Next Galaxy sta proferendo in questo lavoro è davvero enorme.

Se avete voglia di farvi un giro nell’Hub di CEEK non dovete fare altro che andare su http://www.ceek.com/, registrarvi, scaricare il software ed iniziare il vostro divertimento.

Il software è ovviamente in beta, è stato sviluppato per SDK 1.0 al momento e i contenuti sono in espansione.

Il futuro di CEEK dipende da un sola domanda: quanto si sarà disposti a socializzare su questa piattaforma?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *