Home / Applicazioni / NVIDIA entra nella Realta’ Virtuale con UnReal Engine

NVIDIA entra nella Realta’ Virtuale con UnReal Engine

Nvidia_Unreal_Engine

NVidia.

Anche Nvidia esce allo scoperto e muove i primi, importanti, passi verso la Realtà Virtuale, dimostrando così che quello che arriverà nel 2016 non è solo una chimera, un sogno di pochi ma un’onda di nuova energia che si abbatterà su tutto e tutti cambiando il modo di vedere le cose.

Unreal Engine ormai è un sinonimo di stabilità e di sviluppo 3D. Da quando è stato rilasciato dalla Epic Games nel lontano 1998, questo motore grafico ha segnato l’evoluzione di ogni gioco importante che si poggiasse su una grafica 3D.

In primo luogo gli FPS in prima persona hanno subito una grossa rivoluzione diventando più profondi, più “veri”, proprio grazie all’Unreal Engine che poi si è espanso sempre di più sino a toccare i più classici adventure. Oggi non possiamo pensare ad un gioco di qualità che non monti questo motore grafico che, per molti e da molti, è davvero considerato il migliore possibile.

Nvidia ha adottato l’Unreal Engine perfezionando la sua tecnologia attorno ad esso e le sue schede video sono un vero monumento a questa tecnologia.

La necessità ed il desiderio che Nvidia ha espresso verso la VR e la AR non può perciò che essere un indicazione che Unreal Engine si prepara a fare il prossimo passo. Arrivato alla versione 4.1 adesso si prepara ad entrare nella sua nuova release con la versione 4.11 che incrementerà le prestazioni sotto diversi punti di vista.

La strada è chiara ed il percorso terrà in conto due campi specifici, che sono poi quelli che da sempre hanno ruotato attorno alle schede video di Nvidia, o almeno uno dei due: gli Sviluppatori di Giochi e Applicativi e, trattandosi di Realtà Virtuale, gli Sviluppatori dei Visori.

Andiamo con ordine e partiamo dalle novità per gli Sviluppatori di Giochi ed Applicazioni:

  • VR-SLI: la tecnologia per i render verrà potenziata permettendo così un impressionate aumento delle capacità di calcolo, non solo della scheda video del sistema ma di tutta l’architettura della scheda madre. L’idea è quella di sfruttare nelle funzioni di render tutti i chipset che potrebbero essere presenti in un sistema. Così facendo la tecnologia API per processare la postproduzione delle immagini potrà essere davvero effettiva su macchine con più di due processori dedicati.
  • MULTI-RES SHADING: una tecnologia tutta nuova sviluppata appositamente pensando alla Realtà Virtuale ed al nuovo modo in cui le immagini e le grafiche verranno trattate. grazie a questo nuovo software sarà possibile per la scheda video ricalcolare in maniera continua la densità effettiva dei pixles a seconda delle variazioni che l’immagine od il poligono subiranno rispetto alle posizioni della testa del giocatore.

Passando invece a ciò che si potranno aspettare gli Sviluppatori dei Visori:

  • CONTEXT PRIORITY: verrà concesso al Visore di avere “priorità” di calcolo e di decisione rispetto alla GPU della scheda. Questo permetterà di calcolare in maniera molto più veloce tutte le diverse informazioni aggirando il problema della latenza che si potrebbe creare tra Visore e macchina.
  • DIRECT MODE: i nuovi driver Nvidia avranno particolare cura dei “monitor” dei Visori rispetto ad un classico monitor da Pc. L’interfaccia sarà migliore, le opzioni plug and play ancora più evolute e stabili. In pratica nel momento in cui un Visore verrà connesso ad un Pc la scheda Nvidia darà precedenza a lui rispetto al monitor già connesso.
  • FRONT BUFFER RENDER: ridireziona il processo di renderizzazione verso il visore centrale per ridurre ulteriormente la latenza.

Possono sembrare piccole innovazioni ma così non è. Nvidia farà fare davvero un grosso passo avanti al suo Unreal Engine con queste migliorie, cosa più importante, saranno del tutto dedicate alla Realtà Virtuale.

Ma se volete saperne di più, anche dei progetti che ha Nvidia per il futuro non dovete fare altro che consultare la pagina dedicata a questa nuova frontiera del colosso delle schede video:

https://developer.nvidia.com/virtual-reality-development

Nvidia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *