Home / Giochi / PLAYSTATION VR – una panoramica di quello che sarà

PLAYSTATION VR – una panoramica di quello che sarà

rez_infinite_ace_combat_7_golem

REZ Infinite / Ace Combat 7 / Golem.

 

Abbiamo parlato di titoli per Oculus Rift, di software per l’ormai disponibile GEAR VR ma, dopo aver discusso del cambio di rotta di Sony per il suo vecchio Project Morpheus, lo abbiamo abbandonato a se stesso dimenticandocene per un momento.

Questo anche perché la stessa Sony, dopo aver rilasciato un comunicato che annunciava il nuovo look di Project Morpheus, adesso ribattezzato PLAYSTATION VR, ha smorzato le acque rallentando gli annunci, conservando molto di quel che voleva presentare per la settimana della Playstation Experience, evento totalmente dedicato alla console di casa Sony che si è svolto a San Francisco all’inizio del mese di Dicembre.

Durante il raduno la casa nipponica con sede a Tokyo ha rilasciato molte anticipazioni su quel che sarà il futuro del suo sistema di intrattenimento e tra queste ci sono alcuni titoli particolarmente interessanti perché avranno, per così dire, una doppia vita, ovvero saranno sviluppati sia per PS 4 ma saranno ideati e pensati anche con un supporto per PLAYSTATION VR. Tra i tanti titoli parliamo di tre che sembrano essere interessanti. Hanno alle spalle storie diverse e possiamo identificarli come un ritorno, una prosecuzione ed una novità.

 

REZ INFINITE

Nel lontano 2001 il Dreamcast e la Playstation 2 vedono girare un gioco che più che rientrare in una specifica categoria cerca di ritagliarsi un suo spazio. Il gioco è uno sparatutto, allargando molto il concetto, dove impersoniamo un “avatar” inserito in un mondo virtuale nel suo viaggio verso la Matrice. Lo scopo è abbattere i nemici livello dopo livello nella nostra discesa. Ma REZ è stato molto più di questo, era un’esperienza visiva e soprattutto uditiva. Il gioco era infatti un music game spinto al suo estremo e fu davvero un prodotto unico nel suo genere. La Q Entertainment, la casa di software dietro REZ, rilasciò poi una versione HD del gioco nel 2008 ma per Xbox 360. Adesso, dopo 7 anni di silenzio, REZ vede nuova luce con nella sua evoluzione “INFINITE”. Il gioco ricalca esattamente i passi del suo predecessore ma rinascerà in una veste grafica tutta nuova che garantirà i 60 Fps ed una struttura sonora, il pezzo forte di REZ completamente rivista. Di certo uscirà per PS 4 ma ancora non è chiaro se sarà solo per la macchina classica oppure anche in PS-VR o viceversa. REZ è il Ritorno.

 

ACE COMBAT 7

Namco e AIR COMBAT, poi diventato ACE COMBAT, non hanno bisogno di presentazioni. Sin dal 2004 il dogfighting game della casa di software giapponese ha segnato, nel bene e nel male la storia delle piattaforme dove si è incarnato. Il gioco ha visto molte evoluzioni toccando, in un modo o nell’altro le diverse realtà hardware esistenti: da Playstation 1 a Xbox passando per Nintendo. Insomma un marchio ed un titolo solido e dalla lunga storia, che si era però interrotta nel 2014 con “Infinity” l’ultima incarnazione su PS 3. Da lì nessun annuncio per il salto della serie nella Next Gen. Almeno fino ad adesso; il Settimo Capitolo sbarca ufficialmente su PS 4 e, benché, si sappia ancora molto poco nel dettaglio di questo titolo, le premesse sono ottime: il classico dogfighting della serie unito alla “caccia” più classica in stile Falcon. Anche questo titolo dovrebbe arrivare sia nella versione classica che fornito del supporto per PLAYSTATION VR. Attenderemo con ansia. ACE COMBAT 7 è la Prosecuzione.

 

GOLEM

Arriviamo così alla vera novità annunciata al Playstation Experience. Il titolo è sviluppato dalla Highwire Games, casa di software con base in Seattle. E’ stato rilasciato un solo teaser del gioco al momento e le informazioni sono ancora poche, molto poche. Tutto ciò che si sa è che il gioco dovrebbe essere un’avventura dove saremo al controllo di una creatura meccanica, un golem appunto, che si muoverà in un paesaggio lunare o simile. Al momento è tutto il conosciuto sul gioco ed anche la casa di sviluppo è piuttosto blindata nel rilasciare di più sul suo titolo. Di GOLEM però sappiamo per certo che sarò sviluppato espressamente per PLAYSTATION VR e avrà poi la sua versione più canonica. Sarà perciò la prima vera Novità per PS-VR.

Il panorama sembra vivo e reattivo anche nel mondo Sony e tutto ciò che è stato rilasciato ed annunciato non può che far piacere dato che allarga ancora di più il futuro della Realtà Virtuale dando vita ad un panorama che si fa sempre più roseo e confortante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *