Home / Applicazioni / REALTA’ VIRTUALE e medicina

REALTA’ VIRTUALE e medicina

Realt_Virtuale_e_medicina

VR e medicina.

In più occasione abbiamo ribadito che la Realtà Virtuale non è solo mondo di gioco, sviluppo di progetti per intrattenimento ma che può e di fatto lo è, anche uno strumento che potrà aumentare la qualità della nostra vita.

Alla stessa maniera la pensa anche Walter Greenleaf, un ricercatore medico che dal 1984 ha incentrato il suo lavoro sul supporto che la Realtà Virtuale può avere nel campo della medicina.

Da sempre Walter ha creduto che questa tecnologia ci possa aprire nuove porte, nuovi orizzonti e che, grazie ai dati ed al modo in cui questi potranno essere trattati, la medicina farà un salto qualitativo davvero enorme.

Si potranno assistere i pazienti in maniera più precisa, intervenire più prontamente ed in modi meno invasivi e avere un quadro clinico più chiaro degli stati delle persone malate.

Oltre a tutto ciò anche la raccolta delle informazioni sarà più naturale e più precisa permettendo di creare uno “storico” del paziente rispetto allo stato attuale delle cose.

Ma più che raccontarvi il come ed il cosa lasciamo che, se siete interessati, sia lo stesso Walter Greenleaf a immergervi nelle sue idee.

Potete leggere il suo interessante lavoro a questo link:

Speriamo che l’argomento vi interessi e faccia un po’ allargare le idee e la percezione della Realtà Virtuale soprattutto come fenomeno di impatto sulla quotidianità e le vite di tutti noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *